Significati simbolici del verde con esempi tratti dalla mitologia, cosa simboleggia il colore verde?

"Un albero appena germogliato, uno smeraldo scintillante, un attraente paesaggio primaverile, una vasta foresta... L'energia vitale del verde è ovunque."

Quando si parla di verde, le persone pensano immediatamente a elementi della natura come erba, muschio, alberi, foglie e foreste. Tuttavia, ci sono molte creature mitologiche e folcloristiche raffigurate in verde. Alcuni di loro sono descritti come buoni e utili, mentre altri sono descritti come dannosi e ingannevoli. Ma statisticamente, il colore verde ha significati per lo più positivi nella mitologia ed è associato alla natura.

Il verde nelle mitologie europee

Il colore verde era spesso associato alla natura nella letteratura e nell’arte del Nord e simboleggiava l’eternità. Nella cosmologia norrena, Yggdrasil, il gigantesco albero sacro che collega i nove mondi, è raffigurato come un frassino che rimane verde tutto l’anno.

Cosa simboleggia il colore verde? Significati simbolici del verde
Yggdrasil (Oluf Olufsen Bagge – 1847)

Secondo fonti antiche, non esiste una divinità direttamente associata al colore verde nella mitologia norrena. Tuttavia, Freyr, il dio della fertilità, della prosperità e del raccolto, è talvolta raffigurato in verde dagli illustratori moderni.

Nella mitologia greca, Demetra, figlia di Rea e Crono, è spesso associata al colore verde. Non dovrebbe sorprendere che una dea agricola sia associata al verde.

Nella mitologia romana, il verde è il colore di Venere, la dea dell’amore, della bellezza e della fertilità. Gli antichi romani erano soliti onorare la dea Venere al Veneralia Festival, che si tiene il 1° aprile di ogni anno.1

Nella mitologia finlandese, Tapio è una specie di dio della foresta o spirito della foresta. Oggi gli illustratori lo disegnano spesso con la buccia verde o le foglie verdi. Sotto questo aspetto è simile all’Uomo Verde nel folklore britannico ed europeo.2

Cosa simboleggia il colore verde? Significati simbolici del verde
Uomo Verde
Foto: T S Peters (Wikimedia) ©️CC BY-SA 4.0

Il verde nella mitologia egizia

Gli alberi che perdono le foglie ogni autunno tornano verdi in primavera. Pertanto, la rinascita è spesso associata al colore verde. Proprio come nell’antico Egitto…

Nell’antico Egitto, la rinascita era spesso associata al colore verde. Questo è il motivo per cui Osiride, il dio dell’agricoltura, della rinascita e dei morti, è raffigurato con la pelle verde.

Verde nella mitologia slava

Quando si parla di verde nel folklore siberiano, una delle prime cose che viene in mente è la settimana verde. Ma prima di parlare della Settimana verde, è necessario conoscere Rusalka.

Rusalka è una specie di entità soprannaturale nel folklore slavo. Gli antichi slavi credevano che vivesse nei laghi. Di solito è raffigurata con i capelli verdi o la pelle verde. Tuttavia, ci sono variazioni regionali nelle descrizioni. È raffigurata come una fata attraente in alcune regioni e come una donna brutta in altre.

Rusalka è spesso descritta come un’entità che affascina gli uomini. Gli uomini che la seguirono nelle profondità del lago, affascinati dalla sua bellezza, annegarono e morirono.

La settimana verde, nota anche come settimana Rusalka, è una festa di origine pagana tra gli antichi slavi celebrata all’inizio di giugno. Gli antichi slavi credevano che Rusalka fosse molto più pericoloso durante la settimana verde. Per questo motivo, alcuni slavi avevano abitudini come non nuotare nei laghi all’inizio di giugno.

Verde nella mitologia turca

Nella mitologia turca, il colore verde e blu simboleggia l’est e il cielo.

La vecchia parola turca per verde è “yaşıl”. Yaşıl deriva dalla parola “yaş” che significa “bagnato/umido”.

Yaşıl è anche il nome di uno dei sette figli di Ülgen, il dio della bontà e della misericordia. È responsabile dell’inverdimento degli alberi e della protezione della natura.

Secondo i miti turchi, dopo che Ülgen creò l’uomo, inviò un corvo a Kuday per chiedere un’anima. Quando il corvo stava tornando dopo aver preso l’anima, vide una carogna per terra. Quando il corvo aprì la bocca per mangiare la carogna, l’anima nel suo becco cadde in una foresta di pini. Ecco perché oggi i pini non perdono le foglie. Alberi come pini e ginepri non hanno bisogno di Yaşılhan in primavera. Perché, grazie all’anima che il corvo lascia cadere nella foresta, conservano il loro verde durante tutto l’anno.3

Cosa simboleggia il colore verde? Significati simbolici del verde

Il verde è spesso associato alla natura, alla vitalità e alla vita, in quanto è il colore delle piante. Per questo motivo i loghi delle organizzazioni ambientaliste come Greenpeace sono verdi. Il colore verde è anche dominante negli emblemi dei partiti politici che hanno programmi basati sull’ecologia.

Poiché è associato alla natura, il verde simboleggia anche la primavera e la rinascita. Per questo motivo, le divinità e le entità mitologiche associate alla primavera, al raccolto, all’agricoltura, alla fertilità e alla prosperità sono talvolta raffigurate in verde.

In alcune società, il verde simboleggia la giovinezza, la speranza e la tolleranza. Tuttavia, ha anche connotazioni completamente opposte. La pelle dei malati e dei liquidi velenosi è spesso raffigurata in verde.

Paesi con il colore verde nella loro bandiera:

EuropaBielorussia, Bulgaria, Irlanda, Italia, Montenegro, Lituania, Ungheria, Portogallo, San Marino
AsiaAfghanistan, Azerbaigian, Bangladesh, Emirati Arabi Uniti, Palestina, India, Iraq, Iran, Kuwait, Libano, Maldive, Myanmar, Uzbekistan, Pakistan, Sri Lanka, Siria, Arabia Saudita, Tagikistan, Turkmenistan, Oman, Giordania
AfricaBenin, Burkina Faso, Burundi, Algeria, Gibuti, Guinea Equatoriale, Eritrea, Etiopia, Marocco, Costa d’Avorio, Gabon, Gambia, Ghana, Guinea, Guinea-Bissau, Sud Africa, Sud Sudan, Camerun, Kenya, Comore, Congo, Lesotho , Libia, Madagascar, Malawi, Mali, Mauritius, Mauritania, Mozambico, Namibia, Niger, Nigeria, Repubblica Centrafricana, Ruanda, São Tomé e Príncipe, Senegal, Seychelles, Sierra Leone, Sudan, Tanzania, Togo, Zaire, Zambia, Zimbabwe
Nord AmericaBelize, Dominica, Grenada, Haiti, Giamaica, Messico, Saint Kitts e Nevis, Saint Vincent e Grenadine
Sud AmericaBolivia, Brasile, Guyana, Perù, Suriname
OceaniaIsole Salomone, Vanuatu



  1. “Stars, Myths and Rituals in Etruscan Rome”, Leonardo MAGINI, Springer, 2014, ISBN: 9783319360010[]
  2. A Magical Night of Finnish Myths in Finland“, Margherita RAGG, The Fairytale Traveler, March 7, 2022[]
  3. Türk Mitolojisi, Cilt 1, Bahaeddin ÖGEL, Türk Tarih Kurumu, ISBN: 9751628497[]

I commenti sono chiusi.